Barack Obama interviene sulla questione oscar:”tutti devono avere pari opportunità”

obama

Anche il presidente Barack Obama è intervenuto sulla polemica Oscar. Per il secondo anno consecutivo la cerimonia non vedrà fra i protagonisti gli attori di colore.
Semplice casualità, secondo alcuni – evidentemente nessun attore di colore meritava la nomination per quanto dimostrato – discriminazione secondo altri: l’Academy favorisce i bianchi.

Intervistato dalla ABC7 Il presidente Obama ha espresso la sua opinione, esordendo con una domanda indirizzata ad Hollywood:
“Stiamo facendo il possibile affinché tutti abbiano le stesse possibilità?” Barack Obama, 53 anni, presidente degli Stati Uniti, ha condiviso il suo pensiero davanti all’intervistatore David Ono, all’interno della sala diplomatica della Casa bianca.
“Credo che la California sia un esempio di incredibile diversità di questo paese. Questo è un punto di forza. Io credo che quando si riesce a raccontare la storia di ognuno di noi, l’arte sia di maggior di qualità, anche l’intrattenimento e ciascuno si sente parte della grande famiglia americana.
Nel complesso, l’industria (Hollywood) dovrebbe fare ciò che ogni altra industria cerca di fare: trovare nuovi talenti e fornire nuove opportunità a tutti. Io credo che il dibattito Oscar sia solamente una parte di un problema più grande: stiamo davvero facendo in modo che tutti abbiano uguali opportunità?”

Anche Valerie Jarrett ha parlato ai microfoni di Ono, affermando che il presidente Barack Obama, fin dal primo giorno, ha sempre cercato di garantire a tutti le pari opportunità.
La polemica per l’assenza di nomination “nere” agli oscar 2016 è stata portata avanti da personalità di Hollywood – in prima fila il regista Spike Lee – dopo che per il secondo anno consecutivo solamente attori e attrici bianche potranno contendersi la prestigiosa statuetta.

Vota la news:
[Total: 2 Average: 4]

Be the first to comment on "Barack Obama interviene sulla questione oscar:”tutti devono avere pari opportunità”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*