Amelia Earhart: nuova ipotesi sulla scomparsa

amelia earhart

Un insegnante di Washington ritiene che l’aereo di Amelia Earhart, pioniera dell’aviazione, si sia schiantato sulle isole Marshall

Dick Spink, insegnante di Washington, ha dedicato la sua vita e parte del suo patrimonio per far luce sulla scomparsa di Amelia Earhart.
Il mondo ha diritto di sapere che fine abbia fatto Amelia Earhart.

Ha dichiarato l’uomo al National Geografic. A distanza di 78 anni rimane ancora un mistero la scomparsa della prima donna pilota ad aver tentato di circumnavigare il globo in solitaria.
Amelia Earhart è scomparsa il 2 luglio 1937, all’età di 40 anni, a bordo di un aereo bimotore Lockheed Electra sulla rotta di Howland Island.
Un’impresa ambiziosa quella della Earhart, finita purtroppo in tragedia: il mezzo sul quale viaggiavano lei e il suo navigatore Fred Noonan si è schiantato da qualche parte nell’oceano Pacifico, presumibilmente nei pressi dell’isola di Nikumaroro.
amelia earhart
Non secondo Spink, il quale a seguito di dettagliati studi, afferma che il Lockheed sul quale viaggiavano Amelia Earhart e Fred Noonan, sia arrivato alle isole Marshall e più precisamente nell’atollo di Mili.
Il ricercatore sarebbe giunto a questa ipotesi dopo aver consultato diversi anziani dell’isola che ricordarono la caduta di un Lockheed intorno agli anni 30.
Una spedizione, finanziata dallo stesso Spink l’anno scorso, ha in effetti portato alla luce alcune lamiere che potrebbero essere appartenuto ad un Lockheed.
“Quanti aerei di quel modello potrebbero essere precipitati in quell’atollo?”

Si domanda Spink che appare deciso ad andare fino in fondo nella vicenda.
Negli anni sulla scomparsa di Amelia Earhart si sono susseguite le ipotesi più particolari, inclusa quella che in realtà fosse ancora viva e vivesse sotto falso nome.
La teoria del complotto vede l’eroina dei cieli essere caduta nelle mani dei Giapponesi, che nel clima di sospetto di fine anni 40 l’avrebbero scambiata per una spia americana, torturata ed infine uccisa.

Vota la news:
[Total: 3 Average: 4.3]

About the Author

Elisa Martellini
Blogger per hobby, receptionist di professione, amo scrivere di cronaca, gossip, intrattenimento, cultura e cucina. Sono una lettrice compulsiva di romanzi thriller, gialli e horror. Sono anche madre di due bimbe che vanno ancora alle scuole elementari. Nel tempo libero...respiro.

Be the first to comment on "Amelia Earhart: nuova ipotesi sulla scomparsa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*