6 Epidemie inspiegabili e misteriose

Epidemie inspiegabili a cui la medicina e la scienza non sono riuscite a dare una soluzione. Ecco 6 misteriosi casi avvenuti nella storia

epidemie
Spagnola, Peste, Lebbra, Suina, Aviaria e chi più ne ha più ne metta, sono epidemie molto conosciute che hanno mietuto milioni di vittime. Tuttavia ci sono alcune epidemie per così dire “di nicchia”, che così come sono iniziate sono terminate, lasciando esperti e vittime attoniti. Ecco una lista di 8 inspiegabili epidemie avvenute nel corso della storia.

Malattia della risata, Tanganica 1962

In Tanganica, ex Tanzania, nel 1962 si è verificata una curiosa epidemia della risata che ha colpito esclusivamente i bambini. Il 60% degli studenti ha riso a crepapelle, L’epidemia ha sconvolto lo stato al punto tale da costringere il governo a chiudere le scuole. Nel giro di un anno il fenomeno è cessato e sappiamo molto poco sui fatti di quel periodo anche per la scarsa quantità di informazioni che trapelarono.

Epidemia dell’insetto

Sempre nel 1962, in una fabbrica tessile degli Stati Uniti, una strana psicosi si è impossessata delle impiegate. Tutto è cominciato con le grida e le convulsioni di una donna, che sosteneva di essere stata morsa da un insetto. La malcapitata è stata ricoverata con febbre alta. Nel giro di pochi giorni, decine di altre donne hanno accusato gli stessi sintomi e avvertito lo stesso morso da insetto. I dirigenti hanno fatto chiudere l’industria e autorizzato un controllo. Non furono trovati agenti chimici e per quanto concerne gli insetti, in tutta l’area ne vennero scoperti solamente due.

Epidemia della danza

A Strasburgo, nel 1518, potrebbe aver avuto luogo il primo rave della storia. Improvvisamente alcuni abitanti della cittadina scesero in piazza e cominciarono a ballare, pur non essendoci musica. L’intera città sembrò essere contagiata da questo “flash mob”, al punto che i musicisti decisero di concedere un po’ della loro musica. La manifestazione, che in un primo momento parve essere priva di conseguenze, assunse toni drammatici quando alcune persone morirono per crisi cardiache, mentre ad altre iniziarono a sanguinarono i piedi. I cittadini giuravano di non riuscire a fermarsi. I più gravi vennero condotti su una montagna e si pregò per loro. In breve l’epidemia della danza cessò senza più ripresentarsi.

Malattia del sonno di Kalachi

Kalachi è una piccola cittadina del Kazakistan, dove dal 2013 un quarto della popolazione è vittima di una misteriosa malattia del sonno. La gente si addormenta per giorni e si risveglia accusando mal di testa, nausea, in alcuni casi perdita di memoria. Accurati esami sono stati condotti sull’aria e l’acqua della zona, ma non hanno prodotto esito. Nel 2015 già 150 individui sono stati vittime di questa misteriosa epidemia.

Encefalite letargica del 1918

Scoppiò nel 1915, più o meno nel periodo in cui la temibile spagnola decimò l’Europa. Sebbene sia passata in secondo piano, l’epidemia di encefalite letargica uccise milioni di persone, paralizzandone molte altre. Aveva una mortalità del 40%. Nel 1926 sparì misteriosamente come era venuta, ancora oggi non se ne conoscono le cause.

Malattia di Nodding

Questa malattia attualmente colpisce i bambini della Tanzania. Le vittime cadono a terra in preda alle convulsioni non appena si avvicina loro del cibo. Circa 3000 bambini ne soffrono e non sembrano esserci una causa specifica o una cura.

Vota la news:
[Total: 5 Average: 3.2]

Be the first to comment on "6 Epidemie inspiegabili e misteriose"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*