Uncharted 4, uscirà il 26 aprile, la limited include una nuova PS4, solo per USA e Canada

By | 4 febbraio 2016

Uncharted 4: fine di un ladro‘ avrà il più grande lancio nella storia della PlayStation 4, dal momento che la Sony per soddisfare i milioni di fan della serie, ha deciso che la Limited Edition del gioco, in arrivo 26 aprile, uscirà direttamente con una nuova versione della console. Il gioco è stato ritardato molte volte, ma adesso possiamo finalmente fidarci della data trasmessa.
Il post ufficiale pubblicato su PS Blog spiega che il pacchetto sarà offerto solo negli Stati Uniti e in Canada per il momento al prezzo di 399 dollari (359 euro circa): il pre-ordine inizia a partire da oggi.
I fan spendaccioni, che non potranno fare a meno dell’edizione limitata di Uncharted 4 – la serie più bella di sempre nella storia della PS4 secondo molti videogiocatori – dovranno anche pagare una console intera, ma dal design davvero unico ed irripetibile. La nuova versione della PlaySation 4 è di colore grigio-blu, avvolta embra addirittura nella seta, ed è decorata con un’immagine serigrafata del protagonista di Uncharted 4, Nathan Drake.
Il pacchetto contiene anche un DualShock 4 e una copia in versione Blu-ray del video gioco stesso.

John Koller, il vice presidente di marketing del marchio PlayStation, aggiunge, “Come bonus, se si pre-ordina la Limited Edition di Uncharted 4 PS4 Bundle, riceverete un buono per Uncharted: Drake Fortune Outfit, Golden Weapon Skin , e Uncharted Points da utilizzare in modalità multiplayer“.

Il DualShock 4 di colore blu-grigio 4 sarà venduto anche come un dispositivo separato a partire dai primi di marzo, il prezzo sembra già sia stato fissato intorno ai 64.99 dollari (56 euro circa).
Inoltre per celebrare l’uscita di ‘Uncharted 4: Fine di un ladro’, la Sony ha anche deciso di fornire una versione blu-grigia delle cuffie wireless, con un logo PS di primo piano e accompagnate dal motto in lingua latina ‘Sic Parvis Magna‘ (da umili origini verso grandi imprese) scritta in lettere d’oro.

La Naughty Dog, casa produttrice di Uncharted, sta lavorando con la Sony per creare una modalità audio personalizzata legata al gioco che funzionerà esclusivamente sulle cuffie della PlayStation 4 e sarà lanciata anch’essa il 26 aprile sul Headset Companion App.

Uncharted 4: Fine di un ladro‘, qualche indizio sull’ultima avventura di Nathan Drake

La storia di ‘Uncharted 4: Fine di un ladro’ sarà focalizzata sulla riunione tra il protagonista Nathan Drake e suo fratello perduto Sam, che porta la coppia così come alcuni altri personaggi ben noti in un inseguimento selvaggio verso la fantomatica Libertalia e il tesoro associato al cielo pirata.
Secondo Naughty Dog, il gioco sarà una sfida per Nathan Drake, che sarà costretto a scegliere tra la salvezza di coloro che ama e la sua, creando più emozione rispetto a qualsiasi altro capitolo della serie.
Per la prima volta su ‘Uncharted 4: fine di un ladro‘ si farà uso delle opzioni di dialogo per introdurre più possibilità di scelta al giocatore nel gestire i rapporti con gli altri personaggi, ed inoltre come se non bastasse, la Naughty Dog ha inserito scene ancor più spettacolari.

La modalità multiplayer sarà disponibile anche ‘Uncharted 4: Fine di un ladro‘, dove i giocatori potranno scegliere i personaggi dalla storia e darsi battagli all’ultimo sangue l’un l’altro.
Naughty Dog ha anche fatto sapere che col tempo rilascerà dei nuovi pacchetti ricchi di contenuti scaricabili per espandere sia la modalità giocatore singolo che quella multiplayer. Forse ‘Uncharted 4: Fine di un ladro‘ sarà l’ultimo capitolo della fortunata serie, come confermano voci circolanti alla Naughty Dog, i produttori intendono far uscire di scena Nathan Drake all’apice del suo successo.

Vota la news:
[Total: 1 Average: 4]
Category: Giochi News

About Antonino Maniscalco

Sono appassionato di cucina vegana, mi piace molto il cinema d'essai, ma guardo con curiosità anche alle nuove provenienti da Hollywood. Mi interesso ai fatti quotidiani, mi piace scrivere vicende che spaziano dalla cronaca nera alla rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *