Trapianto di iride per avere gli occhi dei vip: la moda che ha aumentato i casi di cecità

trapianto di iride

In Inghilterra il trapianto di iride per avere gli occhi di Nicole Kidman o di Bradley Cooper è una moda che sembra non conoscere cali:
sono sempre di più infatti le persone comuni che sognano di avere gli occhi di colore diverso, possibilmente espressivi come quelli di Zooey Deschanel o glaciali e ammalianti come quelli della splendida Nicole Kidman. Un sogno che grazie ai progressi medici e alla chirurgia per molti è diventato realtà. Il trapianto di iride viene eseguito con un’operazione della durata di un’ora, il cui costo è più o meno di 5000 euro.

Sulla carta sembra qualcosa di relativamente semplice:
in anestesia locale il chirurgo perfora la cornea con un incisione di circa tre millimetri. Inserisce quindi l’impianto di silicone che modificherà il colore e la forma dell’iride. Il risultato, a detta di chi l’ha provato, è sorprendente.

Ma sfortunatamente le controindicazioni per questo intervento – che ricordiamolo, era stato pensato per chi aveva problemi reali, come ad esempio l’albinismo – sono numerosissime e sono gli stessi chirurgi a sconsigliare la pratica a chi intende servirsene solamente per assomigliare ad un vip.

David Allamby, specialista di tecnica laser e chirurgo oftalmico di fama mondiale, afferma che il numero di pazienti che al termine del trapianto iride lamenta disturbi gravi è in preoccupante aumento.

“Gli impianti di iride vengono eseguiti in maniera indolore, senza difficoltà, per cambiare il colore dei propri occhi. A prima vista sembrerebbe un’operazione interessante, soprattutto se aspiri ad avere la stessa iride di attori come Bradley Cooper o Zooey Deshanel: si pensa, con un’operazione di 15 minuti, di poter trasformare il proprio aspetto. Ma le complicazioni posso esserci e si verificano. Possono durare settimane, mesi o addirittura anni.”
Il dottore dichiara che ci sono casi in cui l’operazione è stata un fallimento totale.

Casi di studio hanno dimostrato che gli impianti dell’iride possono danneggiare seriamente gli occhi e la visione.

“C’è il rischio che l’iride naturale venga compromessa, causando grave sensibilità alla luce e perfino perdita della vista. Gli impianti di iride possono anche determinare un aumento della pressione all’interno dell’occhio con conseguente insorgenza di cataratte, glaucoma o infiammazioni. Quando ciò accade l’impianto deve essere immediatamente rimosso con un ulteriore intervento chirurgico, ma i danni possono anche essere permanenti.”

Ha concluso l’esperto.
Statisticamente, sembra che gli occhi dei vip più apprezzati dai pazienti che fanno richiesta di trapianto di iride siano quelli di Nicole Kidman, Zooey Deshanel e Bradley Cooper.
Ma se il prezzo da pagare per assomigliare al proprio beniamino è la cecità, forse è il caso di rifletterci attentamente prima di finire sotto i ferri.

Vota la news:
[Total: 1 Average: 5]

About the Author

Elisa Martellini
Blogger per hobby, receptionist di professione, amo scrivere di cronaca, gossip, intrattenimento, cultura e cucina. Sono una lettrice compulsiva di romanzi thriller, gialli e horror. Sono anche madre di due bimbe che vanno ancora alle scuole elementari. Nel tempo libero...respiro.

Be the first to comment on "Trapianto di iride per avere gli occhi dei vip: la moda che ha aumentato i casi di cecità"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*