Tragedia in India: bombola del gas esplode, 90 morti

india

Esplosione in India: una bombola del gas provoca la morte di 90 persone. Il bilancio potrebbe aumentare nelle prossime ore

Una bombola del gas è esplosa a Petlawad, nello stato del Madhya Pradesh, India. L’esplosione si è verificata in una palazzina di due piani, dove aveva sede un ristorante frequentato in quel particolare momento della giornata da studenti e operai. Lo stabile si è abbattuto su se stesso inghiottendo fra le macerie i presenti. La deflagrazione ha inoltre coinvolto, oltre ai commensali, i civili all’esterno del locale. Un nutrito gruppo di persone si trovava infatti davanti la fermata dell’autobus: per molte di loro non c’è stato nulla da fare.

A causare l’esplosione, sembra sia stato il malfunzionamento di alcune bombole del gas. Gli investigatori ritengono che ad alimentare lo scoppio abbia contribuito la nitroglicerina stipata in un appartamento nei paraggi, adoperata nell’industria mineraria.

Il numero dei morti è attualmente di 90. 150 sono i feriti, i soccorritori sono alla ricerca di qualche superstite.

Vota la news:
[Total: 2 Average: 3.5]

About the Author

Giovanni Conti
Sono Giovanni Conti, un 28 enne appassionato di scienza e tecnologia con una laurea in ingegneria gestionale, nutro da sempre la passione per il giornalismo informativo riguardante tutte le innovazioni scientifiche e tecnologiche, che puntano ad un miglioramento della qualità della vita e più in generale all'ampliamento dello scibile umano.

Be the first to comment on "Tragedia in India: bombola del gas esplode, 90 morti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*