Roma: addio Garcia, torna Spalletti

Roma: addio Garcia, torna Spalletti
Contratto di un anno e mezzo per il tecnico toscano, che aveva allenato i giallorossi già dal 2005 al 2009.

La Roma dice addio a Garcia. Stavolta è ufficiale. Non sono più solo i rumors da corridoio o le battute della fidanzata del tecnico francese. Tramite un comunicato diffuso in mattinata dalla Roma, la società annunciava l’inevitabile separazione e «di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra Rudi Garcia e i suoi assistenti Frederic Bompard e Claude Fichaux». Proveniente dal Lilla, era stato ingaggiato nel giugno 2013 e aveva un contratto che lo legava al club giallorosso fino al 2018. Fa le sue veci per oggi Alberto De Rossi, il tecnico della Primavera giallorossa. Oggi niente allenamenti per Garcia che si limiterà a salutare i giocatori e il personale della società. In realtà a Trigoria la situazione è già chiara: Luciano Spalletti torna a casa per la gioia dei lupacchiotti. L’allenatore toscano si trova a Miami per incontrare il presidente romanista Pallotta e sarà lui a guidare Totti e co almeno per un anno e mezzo. L’accordo è stato raggiunto in nottata, svolta la burocrazia, con la firma del contratto Spalletti si legherà alla Roma per la seconda volta in carriera (dopo il 2005-2009). Contro il Verona la Roma lotterà con il “nuovo” allenatore per un’altra avventura.

Vota la news:
[Total: 1 Average: 5]

Be the first to comment on "Roma: addio Garcia, torna Spalletti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*