Pavoletti, infortunio: 40 giorni di stop per l’attaccante. Ora tocca a Matavz

pavoletti

Brutte notizie per il Genoa: L’infortunio di Leonardo Pavoletti si prospetta più grave del previsto. Il bomber rossoblu dovrà stare lontano dai campi per un periodo che va dai 30 ai 40 giorni.
La società ligure non ha ancora pubblicato un comunicato ufficiale ma Gasperini aveva a sua volta lasciato presagire al termine del posticipo di sabato che per gli infortuni di Pavoletti e Ansaldi l’ipotesi più plausibile fosse quella di due stiramenti.

Leonardo Pavoletti ha accusato una fitta alla coscia pochi minuti prima della fine di Genoa Lazio, quando ormai Gianpiero Gasperini aveva esaurito i cambi a sua disposizione.
Il centravanti non è stato quindi sostituito ed è rimasto in campo per portare a termine la gara.

L’infortunio, in attesa della comunicazione ufficiale a seguito degli esami strumentali, sembra essere uno stiramento ai flessori della coscia destra.

Si tratta di un colpo di sfortuna non soltanto per il giocatore e per il genoa, ma anche per la nazionale: Pavoletti era infatti entrato nell’orbita dei possibili convocati da Conte in vista dell’Europeo.
L’infortunio non pregiudica certamente la convocazione del bomber ex Sassuolo, che se tutto va come sperato dovrebbe tornare in campo per i primi di aprile, dopo la sosta.

Per le prossime 5 o 6 gare l’attacco del Genoa potrebbe dunque essere in emergenza, vista l’assenza del suo uomo di maggior peso in termini realizzativi.
Ceduti Perotti e Gakpe, con Pavoletti infortunato, Gasperini ha a disposizione nella sua rosa un unico giocatore in grado di interpretare il ruolo di punta centrale: Matavz, arrivato nel mercato di gennaio dopo un periodo non esaltante in bundesliga.
Lo sloveno sarà chiamato a non far rimpiangere Pavoletti già dalla prossima sfida contro il Milan, ma non è da escludere che Gasperini possa decidere di giocare senza una vera e propria punta di ruolo.

In questo caso gli interpreti a sua disposizione sarebbero Cerci, Suso, Diego Capel e Ntcham. Dei 4 nessuno per caratteristiche è in grado di fare il lavoro sporco di Pavoletti, ma nel calcio moderno non sarebbe una novità veder schierato un tridente atipico senza una vera punta di ruolo.

Vota la news:
[Total: 1 Average: 5]

Be the first to comment on "Pavoletti, infortunio: 40 giorni di stop per l’attaccante. Ora tocca a Matavz"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*