Nasce il gin contro l’invecchiamento, distillato con collagene

gin

Quante volte abbiamo sentito dire di sostanze che possono combattere l’invecchiamento? Questa volta tocca al gin, il super-acolico, che si ottiene dalla distillazione della bacca del ginepro.
Un nuovo tipo di gin, non a caso chiamato Anti-aGin (un gioco di parole costituito dal termine anti-ageing, ovvero anti-invecchiamento), ha la pretesa di essere la prima bevanda alcolica distillata con ingredienti contro l’invecchiamento della pelle.
Questo nuovo gin è stato distillato con collagene puro, la sostanza che tiene insieme la pelle e che si esaurisce con il tempo.
La Warner Leisure Hotels, società che ha commissionato la bevanda, spiega che gli ingredienti del gin sono stati appositamente scelti per le loro qualità rivitalizzanti, in grado di ricostituire la pelle danneggiata dal sole, inibendo la formazione di cicatrici, derivanti dalla cellulite.
Il gin è il 40% di alcol, ma in aggiunta, oltre al collagene in questo nuovo distillato possiamo trovare amamelide, tè verde, ortica e centella – una pianta che viene utilizzata per il trattamento di vari disturbi che possono influenzare l’aspetto della pelle come la psoriasi e le vene varicose.

Il creatore della bevanda, un uomo di origine inglese, chiamato Nicky Hambleton-Jones, un esperto di anti-invecchiamento, ha pubblicizzato la sua nuova ricerca  direttamente su un canale della Tv inglese.
Bisogna però fare attenzione, poiché al momento non ci sono molte prove scientifiche che questo gin promuova davvero la ricostituzione del collagene della pelle. E’ vero che gli integratori di collagene, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Cosmetic Dermatology, se presi ogni giorno aiutano a mantenere la pelle idratata e levigata. Ma nessuno studio è stato ancora fatto per controllare quali effetti abbia il collagene mescolato con il gin. Insomma al momento sembra si tratti per lo più di pubblicità e ad un prezzo non proprio conveniente, dal momento che è possibile acquistarlo al prezzo di 45 euro.

Vota la news:
[Total: 1 Average: 2]

About the Author

Antonino Maniscalco
Sono appassionato di cucina vegana, mi piace molto il cinema d'essai, ma guardo con curiosità anche alle nuove provenienti da Hollywood. Mi interesso ai fatti quotidiani, mi piace scrivere vicende che spaziano dalla cronaca nera alla rosa.