Milano, trovati “gli amanti sotto la pioggia”

Milano, trovati “gli amanti sotto la pioggia”
Il fotografo romantico Pietro Campagna, grazie al tam tam sui social, è riuscito a trovare i due giovani (Ph Pietro Campagna)

Una giornata di pioggia di giugno, due ragazzi che trascinano la spesa sotto l’acqua battente riparandosi sotto un unico ombrello, poi un bacio bagnato. Lo scenario perfetto per una foto. E Pietro Campagna che si trovava lì per caso ha ritratto questo magico istante. Al fotografo però non bastava aver immortalato i due giovani amanti, voleva trovarli.  Confidando nella teoria dei sei gradi di separazione e grazie al tam tam della rete, nonché a un pizzico di fortuna, è riuscito a rintracciare i due ragazzi lanciando un appello social.

Il retroscena lo racconta il fotografo stesso: “Era giugno e stavo passeggiando in zona Ticinese quando è scoppiato un temporale, improvviso e molto violento. Mi sono fermato sotto un balcone in attesa che spiovesse e a un tratto ho visto due ragazzi che camminavano tranquillamente, riparandosi sotto lo stesso ombrello. Pioveva forte, eppure loro non hanno accelerato il passo. Anzi, a un certo punto si sono persino fermati per scambiarsi un bacio, nonostante fossero zuppi. Era come se il mondo intorno a loro semplicemente non esistesse. Quell’immagine mi ha colpito e ho rubato uno scatto”.

I due ragazzi si sono riconosciuti nella foto e hanno contattato Campagna ma preferiscono non rivelare la loro identità. I tre si  incontreranno nei prossimi giorni e gli amanti sotto la pioggia riceveranno la foto che ha emozionato il web.

Vota la news:
[Total: 1 Average: 4]

Be the first to comment on "Milano, trovati “gli amanti sotto la pioggia”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*