MIchelle Obama: “non correrò per la presidenza”

michelle obama

Michelle Obama ospite al South by Southwest Festival di Austin, in Texas, seduta con le vincitrici del Grammy Queen Latifah e Missy Elliott, ha parlato di educazione e la responsabilizzazione delle bambine, promuovendo la sua campagna ‘Let girls learn‘ che incoraggia i leader mondiali a fornire l’opportunità di istruzione alle circa 62 milioni di bambine nel mondo che non vanno a scuola. In quell’occasione ha chiarito una volta per tutte di non aver alcuna intenzione di partecipare alla corsa per la presidenza degli Stati Uniti, né adesso né in futuro.
Come da programma la First Lady si limiterà a lasciare la Casa Bianca, quando il mandato del marito Barack Obama sarà giunto a conclusione nel mese di gennaio 2017.

Non voglio correre per la presidenza. No, no, non ho intenzione di farlo“, ha detto con convinzione Michelle Obama.
La First Lady ha poi manifestato il desiderio di essere libera da polemiche di parte, mentre è ancora al servizio del pubblico, dicendo che voleva “raggiungere quante più persone possibile in modo imparziale“.
Ha anche aggiunto la presenza dei suoi figli come un motivo in più per non pretendere alla poltrona più alta degli Stati Uniti d’America, dicendo “Hanno gestito (la presidenza), con grazia e con equilibrio, ma quando è troppo è troppo“.
Eppure richiesta dei giornalisti non viene dal nulla, ma dal fatto che Michelle Obama è stata una delle Firts Lady più attive e più apprezzate dalla nazione negli ultimi 30 anni.Ha spesso goduto di un’alta popolarità rispetto ad altri funzionari pubblici e secondo alcune voci – in particolare diffuse dal senatore Mark Kirk – avrebbe potuto ambire al Senato nel suo stato di origine l’Illinois.
Ma più di tutto il resto Michelle Obama perseguito una serie di cause durante la sua permanenza alla Casa Bianca, in particolare a favore dei bambini, che continuerà a portare avanti anche dopo la fine del mandato del presidente Barack Obama, e forse un successo ancora maggiore, “senza i vincoli e le luci e le telecamere” che circondano adesso tutte le sue attività.
C’è una possibilità che la mia voce potrebbe essere sentita da molte persone che non mi sentono adesso perché sono Michelle Obama, la first lady“.

Vota la news:
[Total: 1 Average: 5]

About the Author

Antonino Maniscalco
Sono appassionato di cucina vegana, mi piace molto il cinema d'essai, ma guardo con curiosità anche alle nuove provenienti da Hollywood. Mi interesso ai fatti quotidiani, mi piace scrivere vicende che spaziano dalla cronaca nera alla rosa.