Incidente Paul Walker: la figlia fa causa alla Porsche

paul walker

La Porsche sotto accusa: a citarla in giudizio è la famiglia di Paul Walker, scomparso a bordo di una Carrera

A distanza di due anni dal tragico incidente nel quale hanno perso la vita Paul Walker e l’amico Roger Rodas, la figlia del popolare attore di Fast and Furious fa causa alla Porsche, poiché ritenuta responsabile di alcuni gravi difetti di fabbricazione nella Carrera GT a bordo della quale i due uomini si sono schiantati.

Gli avvocati di Meadow Walker, 16 anni, sostengono che la Porsche Carrera non avesse le misure di sicurezza a norma per proteggere i passeggeri del veicolo. Dichiarano inoltre che fosse assente il sistema per il controllo della stabilità.

Polemiche che erano già state lanciate dalla famiglia di Rodas, che aveva sporto causa alla Porsche lamentando un design della macchina irregolare, così come le sospensioni.

Rodas e Paul Walker sono morti nel 2013. In quel periodo l’attore era impegnato nelle riprese di Fast And Furious 7, saga automobilistica iniziata nel 2001, e si stava concedendo una pausa dal set insieme all’amico.
Lo schianto fatale è avvenuto a Santa Clarita.

Vota la news:
[Total: 1 Average: 5]

Be the first to comment on "Incidente Paul Walker: la figlia fa causa alla Porsche"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*