I 5 più scioccanti casi di anoressia

anoressia foto

Cinque foto di persone anoressiche alle quali stentereste a credere

I disturbi alimentari costituiscono una gravissima piaga sociale: anoressia e bulimia sono due facce della stessa medaglia, ma mentre i bulimici tendono ad ingrassare, gli anoressici dimagriscono fino al punto di non reggersi in piedi.
In quest post vi mostreremo cinque scioccanti casi di anoressia che hanno sconvolto le coscienze pubbliche.

La ragazza anoressica che camminava per 12 ore al giorno

anoressia
Lauren Bailey oggi mostra un aspetto apparentemente sano, ma ha dovuto combattere dieci per uscire dalla grave forma di anoressia che le ha devastato l’adolescenza. Lauren infatti per anni ha passeggiato ossessivamente 12 ore al giorno, al fine di perdere peso. Solamente un ricovero in ospedale di un anno le ha ridato la vita.

La madre che indossa gli abiti della figlia di 7 anni

madre anoressica
Nelle famiglie normali sono le sorelle a scambiarsi i vestiti di tanto in tanto. Rebecca Jones e Maisy, nella foto, costituiscono però eccezione: Rebecca ha 27 anni ed è la madre di Maisy, 7. La forma di anoressia che ha colpito Rebecca le conferisce un peso inferiore a quello di sua figlia.
“So che è sbagliato, ma indossare i vestiti di Maisy mi da un senso di orgoglio.”
Rebecca si sente a suo agio nelle sue dimensioni minute, mangia esclusivamente zuppe e bevande energetiche e non vuole cambiare. I medici l’hanno redarguita sui pericoli ai quali va incontro. Lei se ne frega, ma se non altro ha insegnata alla figlia a mangiare cioccolato e cibo comune.

Il modello che morì di anoressia

anoressia modello
Jeremy Gillitzer era un modello che con il suo fisico faceva impazzire centinaia di donne. L’anoressia e la bulimia l’hanno però ridotto ad una larva, uccidendolo. Jeremy aveva una fame perenne, ma tutto ciò che mangiava lo espelleva inducendosi il vomito. Il ragazzo è morto ucciso dal suo stesso disagio.

Le gemelle che gareggiano per il titolo della più magra

anoressia 4
Le gemelle nella foto sono cadute un vortice di disturbo psichico dal quale nemmeno oggi, superati i 50, riescono ad uscire.
La perdita di peso di una gemella è sempre conseguenziale a quella dell’altra: quando una diventa più magra, l’altra deve superarla in magrezza: una competizione che – a detta dei medici – le porterà prima o poi alla morte.
Le due gemelle hanno trascorso gran parte della loro vita adolescenziale e adulta all’interno di cliniche, per combattere l’anoressia.

Isabelle Caro, la modella che ha mostrato al mondo il volto dell’anoressia

anoressia foto
La campagna pubblicitaria del fotografo Toscani sconvolse i cittadini del mondo. Protagonista dello scatto anti-anoressia era una modella alta 1.65 per 30 chili di peso, Isabelle Caro.
Isabelle, anoressica dall’età di 13 anni, aveva deciso di posare nuda per far conoscere al mondo l’orrore della malattia.
La foto ha fatto tanto scalpore, ma la ragazza purtroppo è morta nel 2010, ufficialmente per una polmonite presa in viaggio.

Vota la news:
[Total: 16 Average: 3.6]

Be the first to comment on "I 5 più scioccanti casi di anoressia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*