Delta Air Lines cambia politica sugli animali: i cani saranno trattati come merce

delta air lines

Delta Air Lines non consentirà più agli animali di grossa taglia di viaggiare sullo stesso volo dei padroni, essi andranno su altri voli insieme alla merce

La Delta Air Lines ha cambiato la sua politica sul trattamento degli animali sui voli della compagnia.
Infatti a partire dal mese di marzo, la compagnia aerea non permetterà più agli animali di grossa taglia di passare al check-in e poter viaggiare sugli stessi voli dei loro proprietari. Ma saranno trattati come vera e propria merce. I proprietari di animali dovranno recarsi all’aeroporto circa 3 ore prima del volo e dovranno lasciare gli animali presso l’impianto di carico, che potrà anche trovarsi in una zona diversa rispetto al luogo di imbarco dei passeggeri. La Delta Air Lines farà poi in modo che gli animali viaggino su un volo separato che arriva a destinazione in un momento diverso da quello su cui si è imbarcato il padrone. Gli animali viaggeranno sul volo merci ed i proprietari dovranno rinunciare all’abitudine di restare attaccati ai propri animali per qualche ora – in fondo si può anche sopravvivere, no?!

Anche altre compagnie aeree come la United Airlines impongono ai passeggeri di trasportare i grandi animali come fossero semplice merce, mentre la Southwest Airlines e la Jet Blue Airways non consentono nemmeno gli animali domestici.
In genere le compagnie aeree permettono ai passeggeri di portare a bordo un bagaglio a mano, di dimensione specifiche, e soltanto animali domestici di piccola taglia, come cani da appartamento Mentre il loro supporto (ovvero la gabbietta entro cui devono necessariamente stare per tutta la durata del viaggio) deve avere le misure standard per stare sotto il sedile che si trova davanti il padrone.

Ora per trasportare un cane con la Delta Air Lines bisognerà andare dal veterinario una settimana prima della partenza e ottenere un certificato sanitario ogni volta che lo si fa, il che farà anticipare di circa un’ora l’arrivo in aeroporto. Tale operazione dovrà essere ripetuta ogni volta che si decide di volare con il proprio animale, sia esso cane, gatto o altro.

Vota la news:
[Total: 2 Average: 5]

About the Author

Antonino Maniscalco
Sono appassionato di cucina vegana, mi piace molto il cinema d'essai, ma guardo con curiosità anche alle nuove provenienti da Hollywood. Mi interesso ai fatti quotidiani, mi piace scrivere vicende che spaziano dalla cronaca nera alla rosa.

Be the first to comment on "Delta Air Lines cambia politica sugli animali: i cani saranno trattati come merce"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*