Carcassa marina misteriosa spiaggiata ad Acapulco

By | 12 marzo 2016

Una misteriosa carcassa marina è stata depositata dalle onde sulla riva della spiaggia di Bonfil Beach (Acapulco, Messico).
La carcassa ha già fatto gridare al mostro marino i residenti della località balneare: misura 4 metri in lunghezza ma la sua forma appare gravemente deturpata dalle onde. Su Bonfil Beach si trovano molti turisti che con le loro foto e i video hanno già fatto diventare questa carcassa marina un fenomeno virale.

Anche la protezione civile di Acapulco ha pubblicato un video su Facebook che mostra meglio, nel dettaglio, l’animale arenatosi. Nel video, si vede uno dei dipendenti della protezione civile che con un bastone tasta la consistenza del globster, questo il nome con il quale si è soliti riferirsi alle carcasse marine non identificate che si spiaggiano.
Il commento allegato al video è:
“Sembra un animale sconosciuto”.

Rosa Camacho, coordinatrice della protezione civile di Acapulco, ha dichiarato alla stampa che la carcassa marina non emette ancora cattivo odore, segnale che l’animale non è morto da molto tempo. Non si è sbilanciata dicendo cosa possa essere. Potrebbe essere un calamaro gigante o una balena. Chi ha esaminato la carcassa ha affermato che essa ha le ossa.
Le immagini hanno già avuto migliaia di condivisioni e in America sono stati realizzati alcuni sondaggi per scoprire la sua identità.
La fantasia degli utenti della rete ha iniziato a correre, fra le possibili spiegazioni si va da:”una balena” (e ci siamo), “un alieno“, “uno dei segni dell’apocalisse“, all’ultima, decisamente la più fantasiosa:
“l’anima di Donald Trump”

Vota la news:
[Total: 2 Average: 4.5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *