Assad:”sono pronto a farmi da parte”

assad

Il presidente siriano Assad dichiara di essere pronto a lasciare il proprio posto, se questa è la soluzione

Intervistato dalla televisione iraniana Khabar TV, Bashar Assad, presidente della Siria, parla della difficile situazione in cui versa il suo paese.
“Se Russia, Siria, Iran e Iraq non vinceranno la loro lotta al terrorismo, la regione verrà distrutta.”

Ha dichiarato Assad nel corso della sua lunga intervista, spiegando che in questa tragedia epocale che sta attanagliando il paese l’Occidente sta supportando il terrorismo al fine di ottenere il controllo sulla regione.
“Da quando è intervenuto l’occidente, l’IS si ha espanso i suoi possedimenti. Inoltre gli USA con una mano attaccano i rifugiati siriani e con l’altra danno loro da mangiare.”

Assad ha affermato che l’esigenza primaria è sconfiggere il terrorismo, e che se per riuscirvi gli fosse richiesto di dimettersi, lui sarebbe pronto a farlo.

La Russia ha intanto continuato i raid aerei sul territorio. Dieci obiettivi riconducibili all ‘IS sono stati abbattuti dai jet russi. Secondo l’osservatorio siriano però le bombe hanno colpito obiettivi civili, uccidendo innocenti e bambini.

Obama esprime il suo disappunto sull’azione di Putin:
“Questi raid rafforzeranno l’IS”

Vota la news:
[Total: 2 Average: 4.5]

About the Author

Gioacchino Pellegrino
Appassionato di sport, economia e politica.

Be the first to comment on "Assad:”sono pronto a farmi da parte”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*