Aretha Franklin commuove Carole King e Obama con ‘You Make Me Feel’

aretha franklin

Aretha Franklin commuove la platea dell’Annual Kennedy Center cantando la sua intramontabile ‘You Make Me Feel’

Aretha Franklin è stata l’ospite speciale alla trentottesima edizione dell’Annual Kennedy Center Honors, tradizionale programma USA andato in onda martedì sera sul canale CBS. L’edizione quest’anno è stata organizzata in onore di alcuni personaggi famosi, tra cui Carole King, George Lucas, Rita Moreno, Seiji Ozawa, e Cicely Tyson; tutti seduti al posto d’onore a fianco del presidente Obama e di sua moglie Michelle. Ma quando Aretha Franklin è comparsa sul palco e si è seduta al pianoforte, ecco che lo spettacolo è improvvisamente cambiato di tono e su tutto il pubblico presente è sceso un silenzio carico di ammirazione. Nessuna nuova hit, per intenderci, ma con un brano dal sapore antico, che non tramonta mai “(You Make Me Feel Like) a natural woman“, Aretha Franklin ha incantato una volta di più la platea dell’Annual Kennedy Center Honors. La performance del fortunato singolo del 1967 è stata dedicata dalla regina del soul alla co-scrittrice della canzone Carole King. E Carole King, colta inaspettatamente dal brano, è letteralmente scoppiata in lacrime, soprattutto nel vedere l’amica di vecchia data cantare ancora una volta la canzone, a distanza di ben 48 anni dalla sua uscita. Anche il presidente Obama non si è trattenuto e dopo aver versato qualche lacrima ha ascoltato e cantato anche lui la canzone, come buona parte del pubblico presente.

Vestita con un lungo abito da sera e coperta da una pesante pelliccia, Aretha Franklin ha cantato con una voce ancora straordinariamente calda, poi si è tolta il cappotto di dosso e ha mandato baci in aria. Alla fine, come non aspettarselo, standing ovation dell’intera sala ed un lungo applauso generale per la regina che sembrava quasi non voler finire.

aretha franklin

Vota la news:
[Total: 2 Average: 4]

Be the first to comment on "Aretha Franklin commuove Carole King e Obama con ‘You Make Me Feel’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*